Benefici del melone

Benefici del melone

Tutti i benefici di un alimento fresco e salutare

Il melone è un frutto con alti livelli di fibra, vitamine A e C e potassio. E’ un alimento molto nutritivo, i suoi benefici superano il suo contenuto di calorie. 

Ricco di vitamina A, contribuisce alla salute dei polmoni e della vista. Il melone fornisce la vitamina in forma di beta-carotene. Il consumo di beta-carotene aiuta le retine ad individuare la luce e trasmettere informazioni al cervello. Inoltre, la vitamina A riduce il rischio di cataratta.


L’elevato contenuto di vitamina C aiuta la funzione del sistema immunitario stimolando le cellule a rimuovere batteri e virus dal corpo. Oltre ad aiutare a prevenire le infezioni e le malattie, la vitamina C serve anche a rigenerare la vitamina E resa inattiva dai radicali liberi. A sua volta, la vitamina E supporta altre funzioni del sistema immunitario. Una dieta ad alta vitamina C può aiutare a ridurre la probabilità di sviluppare malattie cardiache e cancro.

Il melone è una buona fonte di potassio che, con il sodio, aiuta a mantenere stabile la pressione sanguigna e a prevenire crampi ai muscoli. Inoltre, il potassio riduce la ritenzione idrica e può regolarizzare il battito cardiaco. In estate, il melone è un’ottima scelta!

Benefici del melone ultima modifica: 2017-10-23T10:28:35+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari