Come Avere un Corpo Perfetto

corpo

Vuoi conquistare un corpo tonico e bello per l’estate? Senti la necessità di pavoneggiarti un pò a bordo piscina o in riva al mare?

Con il giusto impegno, esercizio e disciplina puoi avere un corpo incredibile, leggi la guida.

Mangiare sano

1

Mangia cibi sani in abbondanza. Evita il cibo spazzatura come le patatine fritte, i dolcetti, la pizza ed il gelato. Il tuo corpo ti ringrazierà. Mangia alimenti ricchi di proteine e di fibre e ricordati di optare per delle porzioni ridotte. Cerca di fare 3-4 piccoli pasti al giorno.

  • La frutta e, più importante ancora, la verdura ti aiuteranno a conservare, nel tempo, i risultati raggiunti, impedendo il ritorno di quella pancetta guadagnata morso dopo morso. Scegli degli ortaggi molto colorati: barbabietole, carote, pomodori, broccoli e cavoli. Combinali in un’insalata o mangiali con una salsa sana, ad esempio l’hummus, se non ne ami il sapore.
  • Non morire di fame. Forzarti di non mangiare ti farà perdere la possibilità di dimagrire perché il tuo metabolismo, quando non ingerisci cibo, rallenta, preparandosi ad accumulare più energia. Mangia regolarmente, ma in porzioni più piccole, se vuoi perdere il peso superfluo.

BereAcqua

2

Bevi dell’acqua al posto dei succhi. Se davvero vuoi raggiungere una forma eccellente non bere nient’altro che acqua. Sostituire ogni bibita, che normalmente bevi, con l’acqua ridurrà drasticamente il numero di calorie ingerite quotidianamente.

  • Che tu ci creda o no l’apporto raccomandato di acqua per una donna è di 2,2 litri al giorno. Sappiamo che si tratta di molta acqua e che non è semplice cambiare le proprie abitudini abbandonando, ad esempio, il latte del mattino o il succo della merenda, ma con la giusta gradualità potrai raggiungere il risultato desiderato. Ricorda che Roma non è stata conquistata in un solo giorno.
  • Elimina l’assunzione di alcool. Questo passaggio, se sei tra coloro che amano bere un bicchiere di vino rosso dopo il lavoro, potrebbe essere tra i più ardui. L’alcool è molto calorico ed i cocktail lo sono in modo particolare. Ricorda quindi che un bicchiere di vino rosso, sebbene per altre ragioni possa fare bene alla salute, non aiuterà la tua voglia di perdere peso.

DORMIRe

3

Dormi di più. Dormire a sufficienza è un ingrediente chiave per tutti coloro che desiderano perdere peso. Molte donne e uomini sono ossessionati dalle palestre, si nutrono come se fossero dei monaci vegetariani e, nonostante ciò, non riescono a dimagrire e a ridurre il proprio girovita. Una buona notte di sonno è una parte importante del processo di perdita del peso superfluo.

  • La privazione di sonno compromette la nostra possibilità di perdere peso. Questo accade perché il nostro corpo, quando non dorme a sufficienza, produce gli stessi livelli di glucosio e di insulina di un diabetico. Ricorda quindi che privarti del sonno necessario non è salutare e non aiuta a dimagrire.
  • Il poco sonno uccide la motivazione di fare esercizio e di mangiare in modo sano. Ci siamo passati tutti: sei a fine giornata, stanco e stressato per la difficile giornata di lavoro e non hai le energie per fare quelle cose che avevi programmato di fare. Dormire bene e a sufficienza ti aiuta ad essere energico e motivato, così che, quando giungerà l’ora di saltare sul tapis roulant, non sarai portato ad inventare delle scuse e avrai tutta la forza necessaria.

CORSA...

4

Fai i tuoi esercizi cardio. E’ un ottimo modo per bruciare calorie e per tenere in forma il proprio corpo. L’obiettivo è quello di tenere il proprio battito cardiaco ad un livello sano ed utile a bruciare più energie.

  • Comincia con una corsa di mezz’ora, due volte alla settimana, o, in alternativa, fai un giro in bicicletta ad un livello intenso. Se credi di poter reggere il ritmo, per ottenere risultati migliori e più rapidi, aumenta il tempo fino ad un’ora al giorno.
  • Se rimani a corto di fiato fermati e riposati per un minuto, ma non aspettare troppo prima di ripartire, altrimenti il tuo battito cardiaco rallenterà in modo eccessivo.
  • Alla fine dell’allenamento fai una passeggiata defaticante per raffreddare i muscoli. Inizia camminando velocemente e rallenta in modo graduale. Non dimenticare di fare dello stretching prima e dopo l’allenamento.

camminare5

 Inizia a camminare. Se non fai nessun altro tipo di esercizio forzati di camminare almeno 15 minuti ogni giorno. Camminare è un ottimo modo per fare del movimento ed è stato dimostrato che 15 minuti di camminata al giorno possono aumentare la nostra aspettativa di vita di 3 anni. Quindi vivrai più a lungo e avrai un aspetto radioso!
  • Prendi le scale, invece dell’ascensore, ogni volta che ti è possibile. Fare i gradini è un ottimo modo per esercitare le gambe ed i glutei.
  • Procurati un pedometro. Potrai misurare quanti passi fai ogni giorno nelle normali attività quotidiane. Sappi che le persone che portano con sé un pedometro tendono a camminare di più.
  • Trova delle scuse per uscire di casa! Più tempo passerai all’aperto, più sarai portato a camminare. Specialmente durante la stagione calda, o in una giornata di sole, vai a pranzo fuori, fai una passeggiata dopo cena o porta fuori il cane al mattino.
 donna-sport-

6

Creati una routine di allenamento. Fai esercizio con e senza pesi  concentrati sulle zone del tuo corpo che ne hanno più bisogno: le braccia, le cosce, i glutei e la pancia. Esercizi quotidiani mirati sono una parte importante del processo che ti porterà al giorno del debutto!

  • Inizia con un pò di stretching. Scegli gli esercizi che preferisci, ma coinvolgi tutti i muscoli per aumentarne la flessibilità. Prova a fare degli allungamenti, simulando i movimenti che farai durante l’allenamento vero e proprio, per preparare al meglio i tuoi muscoli.
  • Inizia con 50 addominali. Per ottenere i risultati desiderati devi fare gli addominali in modo corretto. Tieni le mani incrociate sul petto e sollevati usando i muscoli addominali e non la schiena. Non appoggiare completamente le spalle tra un esercizio e l’altro, in questo modo non sarai tentato di usare la spinta del terreno per rimbalzare.
  • Fai più flessioni possibili e spingi il tuo corpo al limite. Inizia con le braccia dritte e poi piegale più che puoi, tieni il bacino in linea con il corpo senza spingerlo in fuori.
  • Solleva le gambe. Sdraiati su un fianco e solleva una gamba, poi torna in posizione abbassandola, senza però che le due gambe si tocchino. Ripeti per 20 volte e poi girati sull’altro lato. Con il passare dei giorni aumenta il numero degli esercizi. Se vuoi aumentare il grado di difficoltà indossa una cavigliera oppure posiziona un peso sulla coscia.
  • Fai “Superman.” Sdraiati sulla pancia con le braccia dritte avanti a te. Solleva contemporaneamente le braccia, le gambe ed il petto più che puoi. Tieni la posizione per 10 secondi e poi rilassati per 5 secondi. Ripeti l’esercizio per 10 volte.
  • Fai dei sollevamenti con entrambe le braccia. Tieni le braccia tese lungo il corpo e poi piega i gomiti in avanti. Ripeti 12 volte e, quando non sentirai più i muscoli bruciare, aumenta gradualmente il peso sollevato. Il peso ideale è quello che puoi sollevare per 8 volte.

CONSIGLI:

  • Quando corri ricordati di non inspirare dal naso espirando con la bocca, non ti sarebbe di aiuto. Sforzati di inspirare ed espirare con la bocca per apportare al tuo corpo, e al tuo cervello, tutto l’ossigeno necessario. Potresti sentire dei dolori ai lati del petto, a causa della necessità dei tuoi polmoni di espandersi per immagazzinare l’aria. Fai quindi degli appositi esercizi preventivi durante lo stretching iniziale.
  • Non ti aspettare di vedere i risultati desiderati in una settimana. Questo processo richiede tempo. Normalmente vedrai i primi risultati dopo 6 settimane di alimentazione sana e allenamento intenso.
  • Se fare stretching ti crea difficoltà prova a non forzare troppo i tuoi muscoli, quando senti dolore mantieni la posizione e poi rilassati. Aumenta leggermente la tensione ad ogni ripetizione.
  • Conosci i tuoi limiti. In quattro settimane, un corpo ferito dopo due giorni di esercizio eccessivo, raggiungerà più difficilmente i suoi obiettivi rispetto ad un corpo allenato meno intensamente, ma con costanza.
  • Prima della colazione mattutina bevi una tazza di acqua calda con l’aggiunta di succo di limone per dare il via al tuo metabolismo. Anche una tazza di tè verde ti permette di ottenere lo stesso risultato.
  • Prendi in considerazione l’ipotesi di acquistare un cardio frequenzimetro, se ne possono trovare di economici (anche online). Ti aiuterà a rimanere in salute.
  • Non tralasciare mai lo stretching prima dell’allenamento. In questo modo preverrai eventuali strappi ai legamenti o ai tendini.
  • Non mangiare non è salutare e diminuisce la capacità del nostro corpo di perdere peso superfluo.

corpo perfetto

 

 

 

 

 

 

 

a voi un bel corpo sano  e perfetto!

Come Avere un Corpo Perfetto ultima modifica: 2015-02-25T08:25:30+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari