Crea sito

La curcuma consigli

La curcuma consigli

Una medicina naturale…e saporita!

la curcuma

Il suo nome deriva dal sanscrito kunkuma e in Europa è anche conosciuta come zafferano delle Indie, per il suo particolare colore giallo. Molti la conoscono come ingrediente del più noto curry, usato per insaporire riso o carne. 

Questa spezia è molto diffusa in India, ma non soltanto in cucina: viene utilizzata nei rituali del matrimonio e da millenni è un importante elemento della medicina ayurvedica. Vi chiedete il

perchè? Scopriamolo!

 

Innanzitutto che cos’è? 

La curcuma è una pianta spontanea tipica delle regioni asiatiche calde e piovose. Cugina dello zenzero (entrambi appartengono alla famiglia delle zingiberacee), è dotata di un rizoma che cresce sotto terra: una volta frantumato, si ottiene la polvere gialla tipicamente utilizzata in cucina, oppure come colorante sia di alimenti che di tessuti.

La curcuma contiene diversi minerali come il calcio ed il potassio, vitamine, zuccheri, anche se il suo punto di forza risiede in un ingrediente specifico: la curcumina.

 

Scopriamo i suoi benefici.

Antinfiammatorio naturale: grazie alle sue proprietà, può essere un buon rimedio contro i dolori alle articolazioni e per facilitare la cicatrizzazione della pelle in caso di tagli o ustioni. Viene addirittura paragonata ai medicinali, senza però effetti collaterali, in quanto è un prodotto tutto naturale.

Depura l’organismo: distrugge le sostanze nocive nel nostro corpo, ci aiuta nella digestione e favorisce la perdita di peso.

Antivirale, rafforza il sistema immunitario (ottima scelta in vista del freddo invernale).

Abbassa il colesterolo e protegge il nostro cuore: una buona alleata nella prevenzione di malattie cardiovascolari.

Ricca di antiossidanti, la curcuma ci mantiene giovani e stimola il nostro cervello; secondo alcuni studi è utile addirittura per migliorare la memoria. Un elisir di lunga vita!

Combatte il cancro: gli studi hanno confermato la credenza popolare secondo la quale questa spezia aiuterebbe a contrastare la riproduzione delle cellule tumorali e l’insorgere della leucemia.

Alleata anche nella bellezza: curcuma, olio di cocco e bicarbonato da applicare sui denti per renderli bianchi e splendenti.

Da consumare con olio, burro o tè per facilitarne l’assorbimento o semplicemente aggiungerla ai piatti a fine cottura (come sempre senza esagerare). Ed ecco un vero e proprio elisir che proviene direttamente dalla terra, una spezia che non solo aromatizza le nostre portate ma rinforza e guarisce il nostro corpo, una medicina tutta naturale.

 

La curcuma consigli ultima modifica: 2019-04-02T08:50:29+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari