Crea sito

L’aloe vera

L’aloe vera

L’aloe vera è utilizzata nella medicina tradizionale orientale contro la stitichezza, le malattie della pelle e le infezioni. Nel mondo occidentale, ha trovato ampio utilizzo nell’industria cosmetica, farmaceutica e alimentare. Appartiene alla famiglia delle Aloeaceae ed è una pianta grassa perenne, con foglie verdi e triangolari.

L’aloe vera produce una sostanza utilizzata in medicina: il gel ottenuto dalle cellule nel centro della foglia, usato come rimedio per malattie della pelle, ustioni, bruciature e congelamento. Viene anche utilizzato per il trattamento di artrosi, malattie intestinali, febbre, prurito e infiammazione.
Questa pianta fornisce 20 dei 22 aminoacidi di cui abbiamo bisogno e tutti gli otto amminoacidi essenziali. L’aloe vera contiene inoltre vitamine A, C ed E, enzimi, minerali come calcio, rame, selenio, cromo, manganese, magnesio, potassio, sodio e zinco. Fornisce 12 antrachinoni – o composti noti come lassativi, che agiscono come analgesici, antibatterici e antivirali. Sono presenti acidi grassi e ormoni chiamati auxine che hanno proprietà anti-infiammatorie e aiutano nella guarigione delle ferite. L’aloe vera contiene infine zuccheri, come monosaccaridi (glucosio e fruttosio) e polisaccaridi.

In che casi usare l’aloe vera?
In condizioni di ferite della pelle, psoriasi, dermatiti, ustioni, acne ed eczemi. Può infatti fornire un rapido sollievo dal prurito e dal bruciore e aiutare la pelle a rigenerarsi in quanto possiede proprietà antivirali e antinfiammatorie che accelerano la guarigione. Le vitamine e gli amminoacidi sono estremamente utili: la vitamina B6, per esempio, agisce naturalmente contro il dolore e crea anticorpi per il nostro sistema immunitario.

L’aloe vera è un buon rimedio naturale per capelli secchi o prurito del cuoio capelluto. Ha proprietà nutritive che servono a mantenere i capelli forti e sani e grazie alle proprietà antibatteriche combatte anche la forfora.
Inoltre, questa pianta può essere utilizzata come lassativo: gli antrachinoni presenti aumentano il contenuto di acqua intestinale, stimolano la secrezione di muco e aumentano la peristalsi intestinale, rendendo l’aloe un rimedio naturale contro la costipazione.

Il succo di aloe vera aiuta la digestione, normalizza l’equilibrio del pH, aiuta i batteri digestivi e regolarizza il trattamento dell’intestino.
Gli enzimi trasformano le proteine in amminoacidi e creano energia per le cellule del corpo, affinchè funzionino correttamente. Anche lo zinco è una componente importante perché è essenziale per preservare le funzioni immunitarie, combattere malattie, uccidere i batteri e proteggere le membrane cellulari.

L’aloe vera fornisce un numero incredibile di vitamine, minerali e antiossidanti che aiutano a ridurre le infiammazioni e a combattere i radicali liberi . La vitamina A, per esempio, è importante per la salute degli occhi e della pelle, la vitamina C protegge l’organismo dalle malattie cardiovascolari, la vitamina E è un potente antiossidante che riduce i danni dei radicali liberi e aiuta a rallentare l’invecchiamento naturale delle cellule.

L’aloe vera può essere assunta sotto forma di gel o di succhi, sempre senza esagerare, in quanto ricordiamo che è un potente lassativo.

L’aloe vera ultima modifica: 2017-11-03T11:13:10+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari