Crea sito

L’importanza dell’operazione strucco

L’importanza dell’operazione strucco

L’importanza dell’operazione strucco: non eseguirla significa mettere a repentaglio la salute della nostra pelle, esponendola al rischio di invecchiamento precoce e alla comparsa di comedoni e punti neri. Struccarsi è una regola aurea: anche se torniamo a casa distrutte da una serata in discoteca, alle quattro del mattino, sono cinque minuti preziosi che non possiamo e dobbiamo saltare!

C’è un modo un po’ particolare, anche magico se vogliamo, per eliminare il trucco dalla pelle: le biofasi. Un’alternativa che elimina i tradizionali detergenti, spesso contenenti principi di natura chimica. Oltre a ciò è raro che un detergente qualunque riesca ad eliminare veramente e totalmente ogni residuo di trucco.

Le biofasi prevedono tre step: fase oleosa, fase detergente e fase acidificante.

Fase uno: l’olio. Si inizia distribuendo qualche goccia di olio sulle mani. A questo proposito molte si chiedono: quale prodotto scegliere? Personalmente non amo molto l’olio di mandorle dolci perché è comedogeno: preferisco l’olio di Jojoba che è molto più leggero e alla mia pelle piace di più. Moltissime però ci si trovano benissimo. Siete libere di optare anche per un olio alimentare come quello di girasole o di riso (molto più leggeri dell’olio d’oliva). L’importante è che sia spremuto a freddo. Ci sono diversi olii, in commercio, come quello di sesamo e nocciola distribuiti.L’olio di sesamo e quello di germe di grano sono più adatti per una pelle matura, date le caratteristiche ricche e anti-ossidanti. Massaggiate l’olio sul viso con le mani, sulla zona occhi magari utilizzate un dischetto umido di cotone su cui avrete fatto cadere qualche goccia del vostro olio.

Fase due: saponetta delicata ed ecobio. Anche qui: cosa acquistare? Potete sbizzarrirvi, fate solo attenzione all’Inci e preferite quelle più naturali possibili e senza SLS (Sodium Laurth Sulfate).

Fase tre: il tonico. Quelli in commercio sono solitamente tutto tranne che naturali. Se avete tempo e voglia potrete crearne uno fatto da voi utilizzando l’aceto di mele (un’alternativa tra le tante, visto che ci sono molte ricette per ottenerlo).

ottimo Consiglio…

Struccarsi ogni sera prima di andare a letto è importantissimo, non solo per rimuovere il trucco ma anche per eliminare tutte le impurità che durante il giorno si sono depositate su viso e collo.
Credete di trattare la pelle del vostro viso nel modo corretto???
Vediamo insieme quali sono i passaggi fondamentali per rimuovere nel modo corretto il makeup e per idratare e nutrire la pelle.
Prima di tutto vi servirà un buon struccante per rimuovere al meglio il trucco presente sul vostro viso. I prodotti disponibili sono tantissimi e potete così facilmente trovare quello più adatto alle vostre esigenze.
Vediamo uno proposto da AVON:

 

Solutions AGELESS BLOOM

Rivela una pelle visibilmente più soda e tesa!

  • Solutions AGELESS BLOOM Day Firming
  • Cream SPF 20, 50ml
  • Solutions AGELESS BLOOM Night Recountouring
  • Cream,50ml

Salva

Leggi Anche: