Crea sito

Olio di Calendula

Olio di calendula: proprietà, benefici per la cura della pelle e usi.

olio di calendula

La calendula è una specie molto usata in omeopatia: i suoi principi attivi svolgono attività antivirali, antibatteriche, antimicotiche e sono popolari per l’azione lenitiva. I preparati a base di calendula riescono a calmare bruciori, pruriti e alleviare diversi fastidi. E’ per questo che dalla calendula si possono preparare oli, unguenti, infusi, decotti e tinture madri destinate all’uso fito terapeutico.

L’olio di calendula è ricco di antiossidanti e vitamina A, è a questi costituenti che si devono le proprietà lenitive e cicatrizzanti.

A differenza delle tinture madri che prevedono l’impiego di solventi, l‘olio di calendula è prodotto a partire da un procedimento del tutto naturale. Un’infusione durante la quale i fiori, ancora chiusi in boccioli, scaricano tutti i principi attivi in un altro olio vegetale. E’ per questo che quando si parla di olio di calendula sarebbe più opportuno usare la definizione “olio di infuso di calendula“. Se in ambito domestico la produzione si limita a un periodo di macerazione dei fiori, in olio vegetale, di 40 giorni, in ambito industriale vi è una supplementare sollecitazione meccanica per ottenere rese più elevate e concentrazioni di principi attivi più apprezzabili.

L’olio di calendula è prodotto per uso topico ed è molto usato puro, come unguento, ma anche in combinazione con altri ingredienti per la preparazione di creme o prodotto oleosi contro l’acne, la dermatite atopica o altre infiammazioni cutanee. Si tratta di un ottimo olio vettore quindi il potere della calendula può essere associato alle proprietà e ai benefici offerti dai più disparati oli essenziali.

L’olio di infuso di calendula è particolarmente indicato per il trattamento di smagliature e delle cicatrici, per velocizzare il processo di guarigione della pelle.

Gli usi sono i più disparati. L’olio di infuso di calendula si può usare per:

  • favorire la guarigione di ustioni e cicatrici
  • lenire sensazioni di prurito
  • alleviare dermatiti, compresa la dermatite atopica
  • curare piccole ferite
  • contrastare la secchezza cutanea
  • curare l’acne in modo naturale
  • eliminare geloni e duroni

L’olio di calendula si compra nelle botteghe specializzate nella produzione di estratti naturali, in erboristeria e nelle farmacie specializzate in rimedi omeopatici, può essere comprato facilmente anche nel web, io lo comprato in erboristeria e mi sto trovando davvero molto bene con le cicatrici non facile alla guarigione, per me un prodotto OTTIMO!

Olio di Calendula ultima modifica: 2018-10-17T09:12:13+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari