Tre noci al giorno per la nostra salute!

Tre noci al giorno per la nostra salute!

Torte, sughi, liquore e molto altro: ecco perché dovremmo mangiare le noci!

Il Natale si avvicina e oltre ai regali aspettiamo tutti con ansia il grande pranzo di famiglia! Gli addetti alla cucina iniziano a pensare alle portate migliori da presentare per trascorrere al meglio questa speciale festa con i propri cari. Tra panettone, pandoro e altre golosità, un must natalizio è sicuramente la frutta secca, adatta al freddo di dicembre. Allora non facciamo mancare le noci sulla nostra tavola!

Questo frutto secco è in realtà un seme, contenuto in un guscio duro e nodoso (e sempre difficile da rompere!), prodotto del maestoso albero dal medesimo nome.

Il numero consigliato di noci da consumare ogni giorno è tre, per un totale di circa 100 Kcal, da consumare al posto di altri alimenti durante i pasti. Le noci sono infatti abbastanza caloriche ma bisogna sapere che una percentuale molto bassa dei grassi contenuti sono dannosi, la restante parte è composta da acidi grassi polinsaturi como l’acido linoleico che il nostro organismo necessita per diverse ragioni. Prima di tutto questi grassi buoni proteggono il sistema cardiovascolare, riducendo il rischio di infarto. Inoltre contribuiscono a diminuire il colesterolo e favoriscono la corretta circolazione del sangue, evitando così problemi legati alla pressione.

Le noci sono fonte di vitamine, in particolare C e A, amminoacidi come l’arginina che combatte l’arteriosclerosi e importanti sali minerali tra i quali lo zinco e il rame: una buona opzione per i vegetariani! Ricche di fibre e proteine, le noci ci forniscono l’energia per affrontare la giornata e svolgere attività fisica. Altra importante caratteristica è la funzione antiossidante: combattendo i radicali liberi, questo frutto secco può essere catalogato tra quegli alimenti alleati della giovinezza. La vitamina E apporta benefici a pelle e capelli e la presenza di omega 3 potrebbe aiutare nella prevenzione di tumori. 

Resta solo più che gustarle! Come? La migliore opzione sono sicuramente le noci fresche, ancora da sgusciare, magari come snack nei momenti di fame (sempre senza esagerare dato che sono abbastanza caloriche). Le ricette a base di noci sono tantissime: nell’insalata insieme al formaggio, nelle torte, nei sughi, nelle frittate, nei frullati…e anche nel liquore! Non tutti conoscono infatti il nocino, a base di noci, chiodi di garofano e naturalmente alcol. Ora sappiamo con cosa brindare a Natale!

Tre noci al giorno per la nostra salute! ultima modifica: 2017-10-28T08:33:57+00:00 da belleconavon

Leggi Anche:

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001. Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento. ©Il Materiale sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari